Elvio Chiricozzi | GABA.MC Galleria dell'Accademia delle Belle Arti

Inaugura giovedì 13 dicembre la mostra collettiva dal titolo Il Bulino o l'avventura di un editore a cura di Antonello Tolve. Testimonianza di un gusto versatile, di un desiderio che vuole lavorare con il presente e entrare nel vivo dell’ambiente creativo dove la partecipazione si prepara con il lievito del colloquio, la mostra  offre uno spaccato dell’attività quarantennale di una stamperia che apre una galleria per creare importanti contaminazioni e dialoghi sempre più flessibili, elastici, fluidi tra il perimetro più strettamente editoriale e quello espositivo. 

Macerata | 13 dicembre 2018 - 24 febbraio 2019

Licia Galizia  | MACRO asilo

Un museo a scuola è il titolo dell'incontro che si terrà alle ore 11 presso il Macro asilo. Questo ha lo scopo di presentare la Collezione Permanente d'Arte Contemporanea del Liceo Bafile de L'Aquila: “Polvere negli occhi nel cuore sogni”, 60 installazioni di grandi artisti ed un progetto laboratoriale nato nel 2010 a L’Aquila, ad un anno dal sisma.

Roma | 28 novembre 2018

Anna Caruso | Gare 82

La mostra Over the edge condivide con la lezione surrealista la necessità di appellarsi all’immaginazione per scavalcare ogni confine del tempo e dello spazio. 

Brescia | 24 novembre - 22 dicembre 2018

Mauro Staccioli | Liceo artistico statale di Brera

Nel piano annuale delle mostre del Liceo Artistico Statale di Brera è la volta della monografica su Mauro Staccioli che è stato a suo tempo docente di scultura del liceo in questione. L'artista con la sua scultura monumentale ha varcato i confini italiani grazie alla sua “poetica dei contesti”, innervando il suo lavoro con gli spazi circostanti. 

Milano | 19 novembre - 19 dicembre 2018

Emanuela Fiorelli | Galerie Denise René

Mostra collettiva: Albers, Baertling, David Bill, Jakob Bill, Blanchet, Claisse, Demarco , Dewasne, Equipo 57, Ferro, Fiorelli, Gorin, Jacobsen, Kooi, Kramer, Lilly, Macaparana, Marinho, Medina, Mortensen,
Moutashar, Pe Lang, Picelj, Rickey, Santiago Torres, Sobrino, Sunagawa, Ullrich, Vasarely.

Parigi, FR | 15 novembre 2018 - 12 gennaio 2019

Aron Demetz | Everard Read Gallery 

Questa mostra presenta, per la prima volta insieme, i nuovi dipinti di Alessandro Papetti e le sculture di Aron Demetz. Molte delle opere sono state realizzate o concepite lavorando nello studio di Demetz in Val Gardena, nel nord Italia. Entrambi gli artisti condividono un fascino di lunga data nei confronti della figura umana, che diviene il nesso di questo progetto collaborativo.

Londra, UK | 15 novembre - 15 dicembre 2018

Perino & Vele | Mediateca Regionale Pugliese

A testimonianza della XXIII edizione del Premio Onufri, massima rassegna di arti visive in Albania, sarà presentato a Bari il catalogo della mostra. La Regione Puglia, attraverso il suo Dipartimento Turismo, Economia della cultura e Valorizzazione del territorio, si è resa protagonista di una partnership attiva, che ha reso possibile la pubblicazione del volume Interverranno il già direttore della Galleria Nazionale d'Arte di Tirana Artan Shabani, il direttore del Dipartimento culturale della Regione Aldo Patruno, il curatore della mostra Gaetano Centrone e, nelle vesti di moderatore, il direttore dell’Accademia di Belle Arti di Foggia Piero Di Terlizzi. 

Bari | 13 novembre 2018, ore 11

Alexandria Smith | Boston University Stone Gallery  

A Litany for Survival, la prima mostra personale di Alexandria Smith a Boston, è un'installazione di recenti dipinti e disegni basati su figure che esplorano la soggettività femminile nera. Le tele ricche di colori di Smith spesso accentrano coppie di figure femminili che risiedono in ambienti sottilmente politici e, a volte, intenzionalmente anonimi. Raffigurato nel profilo, le figure di Smith sono contemporaneamente immagine speculare e gemelli. Attraverso questi atti pittorici di raddoppiamento, Smith incarna molteplici stati dell'essere, mentre esplora anche concetti di "ibrido" e "dualità".

Boston, MA | 8 novembre 2018 - 27 gennaio 2019

Holly Coulis | Nicelle Beauchene’s Gallery 

La mostra, Housewarming, è caratterizzata da sculture e dipinti che rimandano e ricreano lo spazio domestico, messo in scena in tutto l'appartamento al posto di mobili, decorazioni e oggetti funzionali. La mostra sarà l'evento inaugura l'apertura di Third Floor, un nuovo spazio di progetto in un appartamento nel Lower East Side.

New York, NY | 4 novembre - 9 dicembre 2018 

Abigail DeVille | PICA (Portland Institute for Contemporary Art)

The American Future di Abigail DeVille è un'installazione monumentale o, come dice l'artista, "un modello per la riflessione", composto da materiali, pubblicazioni, tempo, lavoro, storie, politica, poesia e ricerca.

Nel tentativo di creare un nuovo tipo di spazio o paesaggio, DeVille ci porta in un viaggio nel tempo dal 1804 al 2018.

Portland, OR | 3 novembre  2018 - 12 gennaio 2019

 

Licia Galizia | MAXXI

Conferenza stampa di presentazione dei progetti vincitori | ARTE SUI CAMINI

Roma | 7  novembre 2018, ore 11 

Claudia Peill | Galerie L&C Tirelli 

Nelle opere della mostra "Acid", l'immagine viene decontestualizzata, poi divisa, creando una sorta di ambiguità che gioca con i riferimenti, semina la confusione e proietta l'opera nella modernità. L'artista lavora instancabilmente sul dialogo tra fotografia e pittura, un dialogo in cui la fotografia, presentata come sequenza cinematografica, viene controbilanciata o trasformata dalle spiagge colorate giustapposte che funzionano come una rottura di significato e sguardo.

Vevey, AU | 7 novembre - 28 dicembre 2018

Alexandria Smith | The Cooper Gallery 

La mostra "Nine Moments for Now" riunisce l'arte contemporanea e gli approcci modernisti alla domanda su come gli artisti si impegnano nel discorso politico. In altre parole, che aspetto hanno la libertà e la liberazione sulla scia della Black Lives Matter e le incredibili incertezze dell'era Trump? Come per tutte le trasformazioni culturali, gli artisti sono stati in prima linea nel creare risposte significative e significative all'impegno sociale e al discorso civico.

Cambridge, MA | dal 30 ottobre 2018 

Cynthia Daignault, Alexandria Smith | MASS MoCA

Per secoli, i pittori sono stati affascinati dal mistero della notte e dalle sue possibilità percettive e poetiche. Molti degli artisti di "The Lure of the Dark" guardano ai loro predecessori, con opere - tra cui nuove commissioni - di un gruppo eterogeneo di oltre una decina di artisti contemporanei. "The Lure of the Dark" indaga i modi in cui le ore delle tenebre continuano a stimolare l'immaginazione contemporanea.

North Adams, MA | fino a febbraio 2019 

Licia Galizia | Embassy of Italy in India

“Forme sensibili” è un’opera scultoreo-musicale adattiva site specific permanente, creata dall’artista Licia Galizia e dal compositore Michelangelo Lupone su invito dell’Ambasciata d’Italia in India, in occasione del Technological Summit 2018.  

New Delhi, IN | 29 ottobre 2018 

Benjamin Degen | Mother Gallery

In vista delle imminenti elezioni negli Stati Uniti, "In the Rabbit Hole" presenta lavori che riflettono sull'attuale clima politico.

Unendo elementi di democrazia in uno spazio, l'intento è aggiungere forza a un'ondata di partecipazione rivoluzionaria.

Beacon, MA | 27 ottobre - 24 novembre 2018 

Claudia Peill | Galerie Schloss Wiespach

Negli ultimi anni l'immagine dell'architettura all'interno dell'arte ha subito notevoli cambiamenti: fotografia, video, rendering e immagini digitali hanno spostato i parametri dalla funzione immagine per ridisegnare. La mostra collettiva "Architekture Plus" propone il punto di vista di Gudrun Kemsa, Claudia Peill, Elisabeth Wörndl.

Hallein, AU | 26 ottobre - 24 novembre 2018

Elvio Chiricozzi | Wegil

Dell’omaggio a Giacomo Leopardi e al suo “L’Infinito” fa parte il progetto “L’Infinito Presente”, della Galleria La Nuova Pesa, a cura di Simona Marchini, ospitato presso WEGIL: presentazione di un libro-opera per riaffermare, attraverso il contributo di ventinove poeti e ventinove artisti, ciascuno con la propria idea di Infinito, la necessarietà del linguaggio dell’arte a dispetto della povertà del presente. 

Roma | 22 ottobre 2018 

Giovanni Albanese | Macro Asilo

Giovanni Albanese e Ascanio Celestini presentano il libro L'armata dei senza tetto.

Ne L’armata dei senzatetto Albanese dà nuova vita agli oggetti, protagonisti di storie che vengono raccontate dalle parole di Celestini. 

Roma | 21 ottobre 2018 

Mauro Staccioli | Spazio Volterra

Un compleanno importante per la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra che compie 25 anni con un grande regalo per la città. A conclusione del complesso e delicato restauro dell’edificio di 3000 metri quadrati in pianta, che un tempo ospitava l’Ospedale Civile di Volterra, la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, in occasione dei 25 anni dalla sua costituzione, ha deciso di aprire e restituire alla città questo imponente spazio, trasformato in centro espositivo e culturale.

Volterra | 20 ottobre - 11 novembre 2018

Gretchen Scherer | Tillou Fine Art

Between the Walls è una mostra collettiva che esplora gli spazi domestici e l'energia che li pervade.

Collezioni di oggetti e simboli psico-emotivi, le nostre case offrono conforto, autoriflessione e familiarità, ma anche banalità, brutti ricordi e caos.

Brooklyn, MA | 20 ottobre - 14 dicembre 2018 

Benjamin Degen | Park Place Gallery

“Precurse” indaga le differenti modalità in cui lavori di piccole dimensioni influiscono nella ricerca degli artisti. Il piccolo formato lascia gli artisti più liberi, svincolati dalla mole, dai tempi e dai costi richiesti dalle grandi dimensioni. I piccoli lavori spesso assolvono la funzione di studi o bozzetti, a volte vengono poi sviluppati in opere di grandi dimensioni. I lavori in mostra ripercorrono la storia del pensiero dell'artista come fosse una mappa sul loro modo di creare.  

Brooklyn, MA | 19 - 22 ottobre 2018

Mauro Staccioli | Ex Dogana di terra

Chi utopia mangia le mele parte dal tema dell’edizione 2018 di ArtVerona, l’Utopia, per indagare la sua natura controversa, ricorrente e mutevole, ma sempre orientata al superamento di un presente convenzionale e teso alla conservazione dello stato delle cose.

La mostra propone un percorso che affianca figure storicizzate a giovani autori, impiegando opere di oltre 40 artisti in un dialogo transgenerazionale. L’intento è comunicare la vivacità del ripensare i modi con cui abitiamo il presente. 

Verona | 12 ottobre - 2 dicembre 2018 

Daniela Papadia | Palazzo Belmonte Riso

Il Polo Museale regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo presenta "Il Filo dell'Alleanza", un progetto del programma “Italia,Culture,Mediterraneo”, realizzato con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, nell'ambito della Presidenza Osce, promosso dall’associazione WISH.

Un’opera collettiva che coinvolge un gruppo di donne tra Israele e Palestina, in un progetto che promuove la convivenza nel Mediterraneo e nel Medio Oriente con l’arte e la tecnica del ricamo.

Il regista Francesco Miccichè ha realizzato il documentario prodotto da Istituto Luce e Rreporter.

Palermo | 9 - 22 ottobre 2018

Perino & Vele | Museo d'Arte della città di Ravenna

I nuovi lavori che Báez ha realizzato per la sua mostra personale presso la galleria Kavi Gupta proseguono la sua ricerca sulla narrativa storica, concentrandosi in particolare su questioni relative al territorio, all'industria e a cosa significhi essere americano.

Ravenna | 6 ottobre 2018 - 13 gennaio 2019

Emanuela Fiorelli, Paolo Radi | Kromya Art Gallery

"Instabili dimore dello sguardo" è il titolo della doppia personale di Emanuela Fiorelli e Paolo Radi, a cura di Matteo Galbiati.

Lugano | 4 ottobre - 16 novembre 2018

Martine Gutierrez | The New Museum

Con umorismo ironico e critica incisiva, Chris E. Vargas - fondatore del Museum of Transgender Hirstory & Art (MOTHA), un'istituzione semi-fittizia e transitoria che funge da piattaforma per l'esposizione della storia trans e della produzione culturale - parodia i principali codici sociali e istituzionali per reimmaginare come sono rappresentate le esperienze queer e trans. 

Al New Museum, Vargas continua a lavorare sul suo progetto Transgender Hirstory in 99 Objects (2015-in corso), un'esplorazione visiva e materiale di importanti manufatti nella storia delle comunità transgender.

New York, NY | 26 settembre 2018 - 3 febbraio 2019

Davide Bramante, Claudia Peill | Galerie Tirelli

"Intersezioni" è una mostra di fotografia che riunisce quattro protagonisti della scienza artistica italiana: Davide Bramante, Ottavio Celestino, Claudia Peill e Sergio Scabar..

Vevey, AU | 19 settembre - 27 ottobre 2018

Claudia Peill  | Gallen-Kallela Museum

Questa mostra, dal titolo Capriccio, è una spedizione di due artisti contemporanei nelle collezioni del Museo Gallen-Kallela e in particolare nel mondo di Mary Gallén. Con i loro nuovi lavori, Kaisu Koivisto di Finlandia (nato nel 1962) e l'artista italiana Claudia Peill (nata nel 1963) affrontano i significati di oggetti, luoghi e ricordi.

Helsinki, FI | 15 settembre 2018 - 23 gennaio 2019

Firelei Báez | Kavi Gupta Gallery

I nuovi lavori che Báez ha realizzato per la sua mostra personale presso la galleria Kavi Gupta proseguono la sua ricerca sulla narrativa storica, concentrandosi in particolare su questioni relative al territorio, all'industria e a cosa significhi essere americano.

Chicago, IL | 15 settembre - 24 novembre 2018

Bertozzi & Casoni | Museo Bertozzi & Casoni

Durante il “Festival Filosofia” di Modena, Carpi e Sassuolo, nel contesto del Museo Bertozzi & Casoni saranno esposte per la prima volta le quattro opere “Stagioni”, una rivisitazione tridimensionale in ceramica dei dipinti di Arcimboldo.

Sassuolo | 14 - 16 settembre 2018

Derrick Adams | Anne de Villepoix

La mostra personale di Derrick Adams presenta "Deconstruction Worker", una serie ininterrotta e in continua evoluzione di collage, pittura e scultura multimediale realizzati mediante matita, inchiostro, pittura e tessuto, attraverso l'uso della costruzione e decostruzione.

 

Parigi, FR | 8 settembre - 27 ottobre 2018

Martine Gutierrez | Ryan Lee Gallery

"Indigenous Woman" coniuga tradizionale e contemporaneo, nativo e postcoloniale, l'emarginato e il mainstream, nella ricerca di una individualità genuina, rivelando disuguaglianze culturali. Questa è una ricerca di identità.

New York, NY | 6 settembre - 20 ottobre 2018

Anna Caruso | Orangerie della Reggia di Monza

Nella splendida cornice dell’Orangerie, è ospitata dal 6 al 23 settembre la prima edizione della mostra “INDART - Industries Join Art”, un progetto che promuove la produzione artistica sostenuta e supportata da una cultura mecenatistica legata al tessuto industriale del Paese.

Monza | 6 - 23 settembre 2018

Abigail DeVille | Institute of Contemporary Art

Lift Every Voice and Sing (amerikanskie gorki) (2017) di Abigail DeVille è una struttura ibrida, ispirata alla storia degli Stati Uniti.

L'installazione si basa su fonti diverse come il Gran Sigillo degli Stati Uniti; la Underground Railroad; la "Migration Series" dell'artista Jacob Lawrence risalente al 1941; lo scivolo di ghiaccio russo; e Lift Every Voice and Sing, la scultura distrutta di Augusta Savage alla Fiera mondiale di New York del 1939. La forma centrale è una stella di diamante, una mezza piramide che allude all'occhio egiziano della Provvidenza usato sul dollaro USA come simbolo di potere esoterico.

Miami, FL | fino al 26 agosto 2018

Licia Galizia | Maranola

Il festival d’arte contemporanea SEMINARIA è un luogo di differenza e di stupore, di relazioni e di condivisione, che ogni due anni al finir dell’estate per una settimana trasforma i connotati al borgo di Maranola.

Maranola | 24 - 26 agosto 2018

Emanuela Fiorelli, Paolo Radi | Rocca di Umbertide

Due mostre personali, con un numero elevato di opere, allestite in contemporanea: Emanuela Fiorelli e Paolo Radi (Roma, rispettivamente, 1970 e 1966), hanno esposto molte volte assieme, non solo e non tanto perché sono congiunti anche nella vita, quanto piuttosto perché i loro lavori, sebbene di gran lunga diversi, ben si accostano e, reciprocamente, si potenziano.

Umbertide | 20 luglio - 16 settembre 2018

Claudia Peill | Fabula fine art

La mostra collettiva AD ORIENTE è già stata esposta a Pechino e rappresenta un legame tra esperienze e culture lontane.

Ferrara | 14 luglio - 30 settembre 2018

Maria Elisabetta Novello | Studio Faganel

Nei lavori di Maria Elisabetta Novello – vetri, specchi, carte, teche, che ricompongono, fissano e conservano polvere e cenere – le proprietà di materia e poetica sono in sintonia.

L’artista presenta una serie che va sotto il titolo di sopralluoghi nell’intento di instaurare una relazione con la città che la ospita, novello ha individuato un sito, dove ha compiuto un vero e proprio rilievo di polvere, cenere e di quant’altro il tempo ha ivi sedimentato.

Gorizia | 12 luglio - 21 settembre 2018

Licia Galizia, Teodosio Magnoni | Palazzo della Cultura

A cura di Anna Nassisi, torna la seconda edizione di Una festa dell'Arte, la ricerca su colore a luce in attesa del centenario del Bauhaus.

Caprarola | 8 - 23 luglio 2018

Alexandria Smith | Zevitas Marcus

Cosmic Traffic Jam, una mostra collettiva che presenta il lavoro di venti artisti di colore per i quali la pittura è un potente linguaggio di indagine, resistenza e cambiamento.

Los Angeles, CA | 7 luglio - 25 agosto 2018

Bertozzi & Casoni | MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche

Il Premio Faenza, storico concorso internazionale dedicato alla ceramica d'arte contemporanea, celebra quest'anno gli 80 anni con un'edizione speciale che vede coinvolti 17 curatori con il compito di mappare lo stato dell'arte attraverso i lavori di oltre 50 artisti provenienti da tutto il mondo.

Faenza | 30 giugno - 14 ottobre 2018

Licia Galizia | Real Academia de España

CODICI: tre opere scultoree-musicali di Licia Galizia in collaborazione con Michelangelo Lupone. Un luogo di esperienza multisensoriale e interattivo in grado di rinnovarsi nel tempo grazie alla partecipazione dei visitatori, risultato di uno studio sui codici percettivi (visivi e sonori) e sui modi di stimolazione emozionale dovuti alla fruizione dell'arte e della musica, condotti negli ultimi anni dal Centro Ricerche Musicali - CRM.

Roma | 26 giugno - 7 ottobre 2018

Davide Bramante | Galleria Poggiali

La Galleria Poggiali presenta il progetto Americhe del fotografo Davide Bramante (Siracusa, 1970), appositamente pensato per la project room della galleria, in via Garibaldi 8 a Pietrasanta.

Pietrasanta | 23 giugno - 23 luglio 2018

Martine Gutierrez | Mercer Union

RAGGA NYC è una collettiva curata da Julia Paoli e Chris Ugda.

Toronto, CA | 22 giugno - 11 agosto 2018

Licia Galizia | Reggia di Caserta

Le eleganti sale della Reggia di Caserta ospitano la tappa italiana di Cyfest, importante festival di arte e tecnologia nato in Russia, a San Pietroburgo, nel 2007 e oggi divenuto un evento itinerante.

L’undicesima edizione del progetto è partita nel novembre 2017 e ha già fatto tappa a New York, San Pietroburgo, Pechino e Brighton. 

Caserta | 22 giugno - 1 luglio 2018

Davide Bramante | Canova Prize

 

Durante la cerimonia inaugurale del 20 giugno 2018 presso il  POP UP SPACE di New York , la giuria del Canova Prize, composta da Angelo Crespi, Lucrezia De Domizio Durini, Marisa Del Re, Alessandra Frosini, Emanuele Lamaro, Helidon Xhixha, Sun Yue, ha assegnato a Davide Bramante il premio Art Business con l’opera My own Rave. Tokio (Wall of light).

New York, NY | 20 giugno 2018

Bertozzi & Casoni | Museo Bertozzi & Casoni

Un significativo nucleo di opere in ceramica di Galileo Chini inaugura la serie delle mostre temporanee al Museo Bertozzi & Casoni. Non tanto una mostra monografica, ma un dialogo con i risultati espressivi e le finalità artistiche di Bertozzi & Casoni, attraverso il confronto diretto con le opere presenti nel Museo.  

Sassuolo | 14 giugno - 14 ottobre 2018

Mauro Staccioli | Terme di Caracalla

La prima retrospettiva dedicata all’artista toscano dopo la sua scomparsa è stata promossa dalla Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, in collaborazione con La Galleria Nazionale di Roma, l’Archivio Mauro Staccioli ed Electa.

Ventisei opere segnano le monumentali rovine delle Terme di Caracalla e i suoi sotterranei.

Roma | 12 giugno - 4 novembre 2018

Firelei Báez | Berlin Biennale

Includendo pittura, scultura e architettura, l'installazione di Firelei Báez per la 10a Biennale di Berlino è una complessa struttura architettonica dipinta, che si riferisce sia alle costruzioni fisiche che a quelle metaforiche di siti storici.

Berlino, DE | 9 giugno - 9 settembre 2018

Derrick Adams | MCA Denver

Le sculture, le installazioni e le opere su carta incluse in questa mostra illustrano la ricerca dell'artista americano Derrick Adams sull'identità razziale, filtrata dalla cultura popolare e reimmaginata anche per il futuro.

Denver, CO | 8 giugno - 26 agosto 2018

Aron Demetz | Museo Archeologico Nazionale

La mostra personale di Aron Demetz Autarchia al Museo Archeologico Nazionale di Napoli pone le sculture come unità di base per la calibrazione dello spazio. Non richiamando alcun riferimento a soggetti reali, le sue figure invitano lo spettatore ad identificarsi con esse, si trasmutano in spazi vuoti in cui egli può immergersi. Attraverso le sue sculture Demez coinvolge lo spettatore in un dialogo ideale con le opere del museo e contestualmente lo emancipa dall’ammirazione contemplativa suscitata dal capolavoro classico.

Napoli | 7 giugno - 29 luglio 2018

Abigail DeVille | American Academy in Rome

Gli Open Studios offrono al pubblico la possibilità di vedere gli studi degli attuali borsisti in architettura, architettura del paesaggio, arti visive, conservazione e restauro dei beni storico-artistici e design, e inoltre l'opportunità di assistere a una lettura e a una performance musicale delle opere dei borsisti in letteratura e in composizione.

Roma | 7 giugno 2018

Anna Caruso | Teatro Elfo Puccini

Quasi 300 tra schizzi, disegni, acquerelli e interventi pittorici di Anna Caruso, a cura di Flavio Arensi.  

Milano | 4 - 15 giugno 2018

Paolo Grassino | Davide Paludetto Arte Contemporanea

Nella mostra Guerra è sempre Paolo Grassino osserva le architetture, gli oggetti, la quotidianità del dopo. Si occupa di testimoniare le carcasse del meccanismo sociale, "recipienti" di ideologia ripresi dal momento in cui essi diventano vuoti e privi di attualità politica. Laddove proprio la politica smette di essere equilibrio e diventa caccia o guerra, 

Torino | 1 giugno - 28 luglio 2018

Paolo Grassino, Perino & Vele | Georgian National Gallery

Evidence. A New State of Art vola in Georgia a Tbilisi . Il 24 maggio alle ore 19 presso il Georgian National Museum si terrà l’inaugurazione di un evento straordinario Italian Art in Georgia nell’ambito del programma Vivere all’Italiana fortemente voluto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dall'Ambasciata d'Italia a Tbilisi.

Tsibilisi, GA | 24 maggio - 26 agosto 2018

Daniel Rich | Frailin Museum of Art

Gli artisti hanno continuato a dipingere spazi interni per tutto il 20° secolo per ragioni psicologiche, interpersonali e biografiche. Architettura, design e vita quotidiana caratterizzano dipinti in mostra, che sollevano molteplici domande sul modo in cui la rappresentazione degli spazi interni sono cambiate e si sono evolute nel tempo.

Charlottesville, VA | 18 maggio - 20 settembre 2018

Claudia Peill | Foro Italico

Nella magnifica ambientazione del Foro Italico la mostra Liveliness vuole mettere in luce la potenza della vivacità del pensiero, celebrando il valore della creatività in ogni agire umano.  

Proprio in periodi di emergenza la vivacità, da intendersi come attitudine alla prontezza di spirito e d'inventiva, conduce a soluzioni dinamiche e inaspettate.

Roma | 12 - 20 maggio 2018

Saul Melman | deCordova Sculpture Park and Museum

Nel parco delle sculture del deCordova Museum gli spettatori possono camminare attraverso l'installazione Best of All Possible Worlds di Saul Melman, sperimentando gli echi spettrali dello spazio vissuto dell'artista. Sottolineando le soglie tra interno ed esterno, l'installazione allude ai segreti personali e alle esperienze passate racchiuse negli spazi domestici, creando una connessione con la storia del deCordova quale ex residenza (l'opulenta dimora dei fondatori Julian e Lizzie de Cordova). Melman ha posizionato l'installazione lungo un asse est-ovest per attivare le porte con la massima quantità di luce, in particolare durante l'alba e il tramonto.

Lincoln, MA | 9 maggio 2018 - 1 luglio 2019

Gretchen Scherer | Evening Hours

Watch Me Burn è una mostra collettiva che coinvolge nove artisti e le loro opere cariche di fatica, rabbia o desiderio.

New York, NY | 29 aprile 2018

Maria Elisabetta Novello | Palazzo Gambalunga

Il Disegno della Polvere è una mostra sulla polvere e le sue diverse sembianze, che sia sterile residuo di materia scomposta o aggregato molecolare genitore di corpi e sostanze, che sia continuum tra memoria e oblìo, nella dinamica olistica che connette la Terra al Cosmo, le polveri stellari agli aliti dei vegetali, piloti di pollini riproduttivi

Rimini | 28 aprile - 15 luglio 2018

Perino & Vele | Cassina Projects

In Daily Unfamiliar artisti italiani appartenenti a diverse generazioni concentrano il loro interesse sulle qualità evocative di oggetti, materiali e processi fisici. Attraverso l'arte gli aspetti familiari della vita quotidiana si traducono in catalizzatori di tempo ed energia. 

New York, NY | 26 aprile - 27 luglio 2018

Fabrizio Corneli | Istituto Culturale Coreano

Fabrizio Corneli, Soon Yul Kang, L’orMa, Anna Onesti, Ji Yun Park, Adrian Tranquilli, Lee Jin Woo percorrono un sentiero di complicità, di partecipazione rituale tra antichi e nuovi miti. Il filo di congiunzione tra il mondo dell’anima dell’Oriente e la ricerca concreta dell’Occidente è nella centralità del bianco della carta hanji che, attraversata dalla luce, è per gli artisti coreani l’origine della monocromia. 

Roma | 26 aprile - 30 maggio 2018

Elvio Chiricozzi | Davide Paludetto Arte Contemporanea

Ci si arrende sempre a qualcosa di semplice è il lavoro che l'artista Elvio Chiricozzi porta a Torino. In mostra grandi opere realizzate a matita su tela e legno, attraverso le quali Chiricozzi ci restituisce la sua visione di fenomeni che, pur mutando continuamente di forma, non rinunciano alla loro identità. 

Torino | 20 aprile - 26 maggio 2018

Khen Shish | Centro Empresarial Nexo

Espacio Tomado è un'iniziativa culturale con l'obiettivo di appropriarsi degli spazi urbani e intervenivi con l'arte.

Lima, OH | 17 aprile 2018

Emanuela Fiorelli, Paolo Radi | FerrarinArte

La doppia personale Identità Improbabili presenta due artisti diversi, che però si completano, due raffigurazioni opposte che però si toccano, due artisti da sempre impegnati nel dare forma al rapporto tra l’uomo e lo spazio, inteso non solo dal punto di vista geometrico e concettuale, ma anche corporeo e percettivo.

Legnago | 14 aprile - 30 giugno 2018

Daniel Rich | Peter Blum Gallery

Never Forever è la seconda personale di Daniel Rich presso Peter Blum Gallery. 

I lavori esposti indagano come l'architettura e lo spazio urbano siano espressione del modo in cui viviamo e delle diverse strutture politiche e sociali.

New York, NY | 13 aprile - 26 maggio 2018

Elvio Chiricozzi | Reggia di Caserta

La mostra manifesto La Pittura dopo il Postmodernismo, curata dalla celebre storica dell’arte statunitense Barbara Rose, è la terza edizione del progetto inauguratosi prima a Bruxelles nel 2016 e poi presentato a Malaga nel 2017. Patrocinata dal Mibact, la tappa di Caserta comprende oltre 100 dipinti realizzati da eminenti artisti belgi, italiani e statunitensi.

Caserta | 12 aprile - 16 giugno 2018

Claudia Peill | Phoenix Ancient City Community typed Art Museum

Una collettiva di artisti italiani in Cina, a cura di Zhang Yidan.

Phoenix, AZ | 10 aprile - 10 ottobre 2018

Paolo Grassino | Parkview Museum

Nata da alcune delle opere più importanti della collezione di arte contemporanea italiana di George Wong, la mostra CHALLENGING BEAUTY-Insights in Italian Contemporary Art offre una visione della diversità della pratica artistica nel campo della creazione contemporanea.

Singapore, SG | 17 marzo - 19 agosto 2018

Claudia Peill | Valle 3.0

Sei opere di Claudia Peill degli ultimi anni allestite nello studio d'architettura Valle 3.0 fanno da sfondo a una tavola rotonda sui rapporti tra spazio e immagine, arte e architettura.

Roma | 17 marzo - 30 aprile 2018

Licia Galizia | National Gallery of Modern Art

Il Progetto promosso dall’Ambasciata d’Italia a New Delhi in occasione del Settantesimo anno delle relazioni Italia-India, presenta tre opere scultoreo-musicali adattive che propongono precise finalità: offrire un luogo di esperienza multisensoriale e interattivo in grado di rinnovarsi nel tempo grazie alla partecipazione dei visitatori.

New Delhi, IN | 15 marzo - 15 aprile 2018

Veronica Botticelli | Galerie L&C Tirelli

Violini, pianoforti, grammofoni sospesi su superfici finemente lavorate danno vita a questa suggestiva mostra.

Vevey, AU | 14 marzo - 28 aprile 2018

Maria Elisabetta Novello | Bibo's Place

Andrea Bizzarro e Matteo Boetti propongono a sei giovani artiste di invitare sei artisti uomini, viventi e non, per condividere il loro spazio espositivo e dar vita a un originale e inedito dialogo artistico.

Roma | 7 marzo - 2 maggio 2018

Elvio Chiricozzi | Temple Gallery

Una mostra annuale curata da Susan Moore che presenta opere di piccolissimo formato.

Quest'anno il tema è la "notte", che ha messo a confronto la vasta comunità di artisti locali e internazionali, affermati ed emergenti.

Roma | 6 - 15 marzo 2018

Emanuela Fiorelli, Chiara Valentini | Scuderie Aldobrandini

In occasione del mese che il Comune di Frascati dedica alla figura della donna, le Scuderie Aldobrandini ospitano la collettiva al femminile "Una stanza tutta per sé", che vede la partecipazione di oltre 40 artiste nazionali ed internazionali.

Frascati | 10 marzo - 6 maggio 2018

Emanuela Fiorelli | Musei di San Salvatore in Lauro

In occasione del finissage della mostra “Identità improbabili. Emanuela Fiorelli - Paolo Radi”, domani alle 18.00 verrà presentata la performance “da 1848 a infinito” del gruppo Cappellani_Di Rienzo_Fiorelli.

Roma | 3 marzo 2018

Paolo Grassino, Perino & Vele | Castel Sant'Elmo

Le opere di 16 artisti italiani e di 16 artisti cinesi frutto di espressioni, riflessioni e sperimentazioni totalmente autonome, offrono una testimonianza di mondi e di visioni differenti attraverso la produzione di forme realizzate nell’ arco di circa cinquant’anni. 

Napoli | 10 febbraio - 11 marzo 2018

Giovanni Albanese | Fondazione Volume!

Fondazione VOLUME! rievoca le sue origini di laboratorio artigianale con l’intervento di Giovanni Albanese (Bari,1955) che trasforma gli ambienti di via San Francesco di Sales, che furono la bottega – e la casa – di un vetraio, in una vera e propria officina delle meraviglie.

Roma | 30 gennaio - 16 marzo 2018

Davide Bramante | Istituto Italiano di Cultura

L'artista nato a Siracusa, capitale della Magna Grecia ai confini della storia di una grandiosa civiltà, quella greca, cerca di comprendere il passaggio di "Andata e Ritorno", come si racconta della sua città, prima città metropolitana del mondo antico, ritornata cittadina di confine.

Barcellona, SP | 26 gennaio - 18 febbraio 2018

Maria Elisabetta Novello | Spazio PAePA

“ALBERI” è un progetto espositivo di Thomas De Falco e Maria Elisabetta Novello a cura di Laura Cherubini e Cristiana Perrella. 
Le opere che ciascuno presenta danno vita ad un dialogo intenso, anche se con linguaggi apparentemente piuttosto diversi.

Milano | 25 gennaio - 10 marzo 2018

Derrick Adams | MAD Museum of Arts and Design

 

La mostra Derrick Adams: Sanctuary è composta da 50 opere: collage, assemblaggi su pannelli di legno e sculture presentate come un'unica installazione progettata dall'artista che traccia destinazioni sicure per il viaggiatore nero americano durante la metà del XX secolo.

New York, NY | 24 gennaio - 12 agosto 2018

Emanuela Fiorelli, Paolo Radi | Musei di San Salvatore in Lauro

Due artisti diversi, che però si completano, due raffigurazioni opposte che però si toccano, due artisti da sempre impegnati nel dare forma al rapporto tra l’uomo e lo spazio, inteso non solo dal punto di vista geometrico e concettuale, ma anche corporeo e percettivo. Nelle opere dell’una la razionalità si sensibilizza, in quelle dell’altro la luce diventa armonia del visibile. Entrambi sono però accomunati da una ricerca che si interroga su ciò che appare e ciò che traspare.

Roma | 19 gennaio - 28 febbraio 2018

2017

2016

 

2015

 

2014

 

2013

 

 

 

 

 

 

© 2018 - Galleria Anna Marra Srl