Firelei Báez |  Santiago de los Caballeros, Dominican Republic 1980

 

 

Firelei Báez è un’artista dominicana-haitiana che utilizza umorismo, figurazione e fantasia per esplorare le narrazioni e i miti che influenzano la creazione e l’espressione dell’identità personale e sociale. Báez è attratta da temi quali l’identità, la cultura e le divisioni che gli uomini creano tra loro.

È nata a Santiago de los Caballeros, una città al confine tra la Repubblica Dominicana e Haiti. Il forte contrasto tra la povertà di Haiti e il benessere della Repubblica Dominicana - più ricca grazie al turismo occidentale - è un elemento che permea il suo lavoro e la sfida a pensare al significato dell'identità e come essa separi alcune persone e ne unisca altre.

A New York è rappresentata dalla galleria Kavi Gupta. 

Firelei Báez is a Dominican-Haitian artist who employs humor, figuration, and fantasy to explore the narratives and myths that affect the creation and expression of personal identity and social mores. Báez is interested in identity, culture, and the divisions humans create between each other.

She was born in Santiago de los Caballeros, a city on the border between the Dominican Republic and Haiti. The stark contrast between the poverty of Haiti and the abundance of the Dominican Republic — wealthier due to western tourism — is one element that permeates her work and challenges her to think about what identity means and how it separates some people and unifies others.

In New York she is represented by Kavi Gupta gallery. 

CV

 

© 2018 - Galleria Anna Marra Srl