Postcard from New York - Part II

Derrick Adams, Firelei Báez, Abigail DeVille, Alexandria Smith, Paul Anthony Smith, William Villalongo

a cura di Larry Ossei Mensah e Serena Trizzino

 

6 giugno - 27 luglio 2018

Anna Marra Contemporanea è lieta di presentare la mostra Postcard from New York - Part II, seconda di una serie iniziata nel 2016, che ospita e celebra il lavoro di artisti che vivono e lavorano a New York. 

 

In mostra i dipinti su tela, i lavori su carta e i collage di Derrick Adams, Firelei Báez, Alexandria Smith e William Villalongo, i picotage di Paul Anthony Smith e un’installazione di Abigail DeVille che occupa interamente il cortile della galleria. Gli artisti selezionati rappresentano la diversità della diaspora africana in America. Attraverso la lente delle loro radici afro-latine, afro-caraibiche e afro-americane, ciascuno di loro realizza opere che colgono la sfumatura di cosa significhi essere una persona di colore oggi a New York, negli Stati Uniti d’America e nel mondo.

 

Conosciuta come città di immigrati e migranti, New York City ha il più alto numero di residenti di colore, stimato a 2 milioni; circa il 25% della popolazione newyorchese è di discendenza africana. Le persone di colore hanno innegabilmente contribuito a dare forma alla cultura americana. Tuttavia, nonostante i loro contributi storici e culturali, il mondo dell'arte solo recentemente ha rivolto la sua attenzione agli artisti di colore, dedicandogli una meritata attenzione e conferendogli un riconoscimento a lungo atteso.

 

Tutti gli artisti esposti in Postcard from New York - Part II sono impegnati attivamente a creare opere che invitano a riflettere sullo scenario sociale, culturale e politico attuale, in drammatica evoluzione. Pur utilizzando diverse tecniche artistiche, gli artisti in mostra condividono una visione e sensibilità che vengono espresse attraverso un approccio dinamico al processo creativo, e che danno voce ai diversi modi in cui gli artisti afro-americani stanno sfidando lo status quo, vivendo, lavorando e sperimentando il mondo. 

 

Postcard from New York - Part II affronta temi quali rappresentazione, migrazione, diaspora, confini, mobilità, cittadinanza e diritti umani relativamente ai soggetti coinvolti nella diaspora africana. Utilizzando l’arte visiva come catalizzatore per far proseguire questo dibattito, la mostra indaga e illustra ai visitatori le differenti strategie adottate dagli artisti di colore che vivono negli Stati Uniti, nel confrontarsi con le complessita’ della scena politica, e con argomenti come quelli dei privilegi, della presenza, della razza, della classe e della geografia. Molti dei temi e delle idee presentate in mostra sono già note alle comunità emarginate, ma stanno avendo risonanza anche in Italia. Postcard from New York – Part II si ripromette di guardare oltre le barriere nazionali e razziali, tentando di combattere i pregiudizi che possono sorgere in un pubblico globale e promuovendo coalizioni transnazionali per favorire un cambiamento politico e sociale sistemico.

 

ENG

 

© 2018 - Galleria Anna Marra Srl