Anna Caruso | Cernusco sul Naviglio, Milano, 1980

 

 

Ha studiato pittura e restauro all’Accademia di Belle Arti di Bergamo, dove si è diplomata nel 2004.

Ha lavorato con gallerie italiane e straniere, tra le quali lo Studio d’Arte Cannaviello di Milano e la Thomas Masters Gallery di Chicago.

L’opera di Anna Caruso si muove intorno al dialogo tra spazio fisico e memoria, intessendo trame pittoriche che spaziano dagli studi di fisica quantistica ai concetti filosofici del vuoto e dell’essere. Viaggi nel mondo, fotografie scattate e trovate, schizzi e appunti visivi arricchiscono continuamente la sua ricerca.

Nel 2015 viene invitata alla V edizione del Premio Fabbri “Un secolo di Amarena”; nel 2014 vince il Premio speciale “Gioco del Lotto” al VII Talent Prize ed è tra i finalisti del Premio Lissone 2014, del Premio Terna 06 e dell’8° Premio Arte Laguna; nel 2013 è finalista al Premio Arte Mondadori, al IV Premio Combat e al Premio Bonatto Minella.

Tra le mostre personali più recenti si ricordano “Sillabari di Goffredo Parise” allo Studio d’Arte Cannaviello di Milano nel 2016 e “L’orizzonte degli eventi” alla Galleria Interno 18 di Cremona nel 2014.

Vive e lavora a Milano.

 

 

 

She studied painting and restoration at the Academy of Fine Arts in Bergamo, where she graduated in 2004. 

She has worked with Italian and foreign galleries, including Studio d'Arte Cannaviello in Milan and Thomas Masters Gallery in Chicago.

Anna Caruso’s work moves around the dialogue between physical space and memory, weaving pictorial plots that range from the quantum physics studies to the philosophical concepts of emptiness and being. Travels around the world, photographs taken and found, sketches and visual notes constantly enrich her research. 

In 2015 she was invited to partecipate the 5th edition of the Premio Fabbri "A Century of Black Cherry"; in 2014 she won the special "Lotto" prize at the VII Talent Prize and she was finalist at Premio Lissone 2014, Premio Terna 06 and 8th Premio Arte Laguna; in 2013 she was finalist at Premio Arte Mondadori, IV Premio Combat and Premio Bonatto Minella. 

Among her most recent solo exhibitions: "Sillabari di Goffredo Parise" at the Studio d'Arte Cannaviello in Milan in 2016 and "L’orizzonte degli eventi" at Galleria Interno 18 in Cremona in 2014.

She lives and works in Milan.

 

 

© 2018 - Galleria Anna Marra Srl